Editoriale

di don Antonio Rizzolo
(scarica la versione .pdf)

LETTERE

IL MESE

— I fatti religiosi da non dimenticare nel notiziario delle ultime 720 ore

NOSTRI TEMPI

Inchiesta

Chiesa italiana dopo Firenze

— Cantiere Sinodalità

Nel discorso programmatico al Convegno di Firenze, il Papa ha chiesto alla comunità cristiana, a tutti i livelli, un approfondimento sinodale della Evangelii gaudium. Nei prossimi giorni l’assemblea della Cei si interrogherà su come procedere in un lavoro ancora tutto da costruire. Ma come funzionano oggi i luoghi dove si cerca di camminare insieme?

di Christian Albini, Mauro Castagnaro e Paolo Rappellino

Reportage

Burundi

— La miccia fumante di un altro genocidio

A distanza di un anno dalla candidatura alla presidenza per il terzo mandato di Pierre Nkurunziza, il Burundi è un Paese tutt’altro che riconciliato. Gli arresti arbitrari, le torture e le fosse comuni rievocano gli spettri del genocidio dal quale il Paese è uscito nel 2005.

di Daniele Bellocchio

L'intervista

Padre Christoforos Schuff

— Cristo è naufragato a Lesbo

È un giovane prete ortodosso di origine americana. A Lesbo, unico religioso, si spende in prima persona nell’accoglienza dei profughi. E denuncia l’indifferenza della Chiesa greca: «Se tutti coloro che si professano cristiani seguissero le parole di Cristo, non esisterebbe il problema degli esuli».

di Federica Tourn

Reportage

Ladakh

— Oracoli e sciamani nelle terre del Buddha

A differenza del Tibet cinesizzato, in Ladakh cultura tradizionale tibetana e buddhismo lamaista mantengono vigore. Qui si sono conservati antichi riti che mescolano fede buddhista e culti sincretici. Così ancora oggi, tutti gli anni, due abitanti del villaggio di Stok e due monaci del monastero di Matho cadono in trance profetizzando il futuro.

di Bruno Zanzottera 

Il pellegrino di Sinisterre – 

Cammino di Santiago/3

— Una deviazione inattesa

Di una statua dell’arcangelo guerriero e delle tracce di un’antica civiltà a Pietrasanta. Dell’incontro con un anziano camminatore e della nostalgia per i figli. Prosegue il viaggio verso Santiago con lo scrittore Enrico Brizzi.

di Enrico Brizzi

L'incontro

Pablo d’Ors

— Quando non basta la fede cattolica

Consultore del Pontificio consiglio della cultura, il sacerdote-scrittore affronta nel suo ultimo il romanzo il tema della morte e del rapporto con il proprio dolore. All’insegna dell’idea che il male non va rimosso, ma cambiato di significato. La chiave di tutto? Fidarsi. Perché l’amore è fiducia.

di Rossana Campisi

La memoria

Maggio 1916. Gli accordi Sykes-Picot

— Quel pasticciaccio all’origine delle guerre in Medio Oriente

Durante la Prima guerra mondiale, inglesi e francesi si spartiscono l’Impero ottomano arrivato al capolinea e, tenendo il piede in due scarpe, promettono l’indipendenza alla nazione araba e la Palestina ai sionisti. L’onda lunga di quegli accordi pesa tuttora sulla politica dei Paesi occidentali, aiutando di fatto la propaganda revanscista di Daesh.

di Alberto Guasco

Lampada per i miei passi

Maschio e femmina li creò

di Gianfranco Ravasi

La bisaccia del mendicante

Il genio non ha genere

di Enzo Bianchi

Teologiadabar

Conversione: è Dio protagonista

di Marco Ronconi

Frammenti

Libri, dischi, mostre, e tutto quanto fa cultura

Graphic Journalism

di Emanuele Fucecchi


Vedi tutto il sommario >

Archivio

Vai

Jesus dal 1997 fino al 2013

Vai